OPIS

Osservatorio Pavese sull'Inclusione Sociale
La Fondazione Romagnosi, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università degli Studi di Pavia, ha istituito nell’anno 2021 l'Osservatorio Pavese per l'Inclusione Sociale (OPIS), con l’obiettivo di fotografare nel tempo la realtà pavese attraverso l’analisi delle politiche di inclusione sociale attivate sul territorio dagli attori pubblici, privati e del Terzo Settore.

I coordinatori scientifici dell’Osservatorio OPIS sono la Dott.ssa Tiziana Alti (Coordinatore Tecnico-Scientifico Fondazione Romagnosi), la Prof.ssa Enrica Chiappero Martinetti (Università di Pavia), e il Prof. Paolo Graziano (Presidente Fondazione Romagnosi).
Tavola Rotonda Pavia città solidale: proposte per il rilancio - Fondazione Romagnosi

Iniziative

Tra le prime iniziative dell’Osservatorio, il 21 gennaio 2021 si è svolta la tavola rotonda dal titolo “Pavia città solidale: proposte per il rilancio”, organizzata da Fondazione Romagnosi e Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali.

Aprendo l‘incontro, Enrica Chiappero ha introdotto il tema della povertà e delle politiche di lotta all'esclusione sociale; Tiziana Alti ha presentato il Contributo “Pavia città solidale: proposte per il rilancio” (a cura di Tiziana Alti e Paolo Graziano, Collana "Idee per ripartire" Università degli Studi di Pavia, 5/2020). Nello specifico, il contributo contiene un’analisi delle politiche sociali attuate a livello nazionale e locale rispetto al contesto di crisi attuale, proponendo soluzioni migliorative per aumentare l'efficacia delle politiche pubbliche rispetto ai bisogni sociali emergenti.



La tavola rotonda ha consentito la condivisione di esperienze fra varie organizzazioni attive nella realtà locale, intervenute per presentare le proprie attività con un focus sulle iniziative intraprese durante la fase di emergenza sanitaria (Alice Moggi, CSV Pavia – Sara Benvenuti, Caritas Diocesana Pavia – Beatrice Oliva, Arci Radio Aut).

Il fine di questo confronto è la costruzione di una rete territoriale per la realizzazione di efficaci politiche di inclusione sociale a livello cittadino, che dialoghi in modo costruttivo con i principali soggetti istituzionali del territorio, a cominciare dall’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Pavia.

Nell’aprile 2021 l'Osservatorio OPIS ha predisposto il Questionario "L'impatto della pandemia sull'inclusione sociale a Pavia" per indagare gli effetti dell’emergenza covid-19 sulla situazione della povertà nel capoluogo attraverso la raccolta e lo scambio di esperienze delle organizzazioni che si occupano di inclusione sociale.
Tavola Rotonda Pavia città solidale: proposte per il rilancio - Fondazione Romagnosi

Progetti - Fondazione Romagnosi