Andrea Zatti

Nato il 3 febbraio 1970 a Pavia, laureato con lode in Economia e Commercio presso l’Università di Pavia con una tesi sui Trasferimenti agli enti locali. Ha conseguito il Master in Gestione integrata dell’Ambiente presso l’Istituto Universitario di Studi Superiori dell’Università di Pavia. 
Ricercatore di Scienza delle Finanze presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pavia, ove insegna Finanza Pubblica Europea e Politiche Pubbliche e Ambiente. Rettore del Collegio F.lli Cairoli di Pavia.
 
Ha svolto attività formativa e di docenza presso i seguenti enti e istituzioni: Università di Lodz (Politica regionale europea); Università di Genova (Elementi costitutivi del bilancio europeo); Iuav di Venezia (Mobilità urbana e riforma del trasporto pubblico locale); CELIT (Sistemi di gestione ambientale applicati a entità territoriali); IUSS (Valutazione ambientale strategica); IREF (Strumenti innovativi di finanziamento per gli enti locali); Università degli Studi del Piemonte Orientale (Misure economico-finanziarie e monetarie messe in atto per rispondere alla crisi mondiale); Fondazione Romagnosi (Esternalizzazione dei servizi); Fondazione Maugeri (Analisi delle conseguenze economiche e sociali nel Regolamento REACH); Università di Roma La Sapienza (Federalismo fiscale e tassazione ambientale); Eupolis Lombardia (Regole di finanza pubblica europea dal Trattato di Maastricht al Fiscal Compact); Centro di Studi Aziendali e Amministrativi di Cremona (Necessità fiscali e decentramento delle imposizioni);Fondazione Universitaria per le Amministrazioni Pubbliche-FUAP (Le spiegazioni del fenomeno corruttivo: tra economia, società e incentivi personali).
 
Ha svolto attività di ricerca con i seguenti enti e istituzioni: ANPA (Agenzia Nazionale per la protezione dell’Ambiente), ECMT (European Conference of Ministers of Transport), CIRIEC (Centre International de Reserches et d’Information sur l’Economie Publique, Sociale et Cooperative), Coopers and Lybrand, IUSS (Istituto Universitario di Studi Superiori), ISAE (Istituto di Studi e Analisi Economica); World Bank; Comune di Pavia, Nucleo di Valutazione dell’Università di Pavia, Consorzio di Bonifica della Valle del Ticino; IRER (Istituto regionale di ricerca della Lombardia); Eupolis Lombardia; Confindustria Pavia; ASM Pavia; Fondazione per lo sviluppo sostenibile di Roma.
 
E’ autore di più di sessanta pubblicazioni sui seguenti principali temi: Finanza pubblica europea; Bilancio europeo; Finanza locale; Servizi pubblici locali; Sviluppo sostenibile; Strumenti economici e gestione ambientale; Economia urbana; Economia dei trasporti; Aspetti economici della corruzione.
 

Membro dell’International Scientific Commission on “Public Services/Public Enterprises” del CIRIEC (Centre Interdisciplinaire de Recherches et d’Information sur le Entreprises Collectives) ; Membro del Comitato tecnico scientifico del Centro studi sull’Unione europea dell’Università di Pavia; Coordinatore dell’Osservatorio permanente sulla mobilità sostenibile del Comune di Pavia; Vice- Presidente del Centro di Ricerca Interdipartimentale su “Organizzazione e Governance della Pubblica Amministrazione” dell’Università di Pavia; Presidente del Gruppo di Lavoro su Energia e Ambiente (GLEA) dell’Università di Pavia.

E-mail: presidenza@fondazioneromagnosi.it